Articoli

Inspiring Digital Entrepreneurship and Awareness in Higher Education (IDEA) – Attività di Test & Validation

26 luglio 2021

IDP European Consultants ha recentemente concluso le attività di Test & Validation sul progetto IDEA.

A partire dalla fine del 2019, i Partner hanno esaminato e rivisto le fonti bibliografiche che potrebbero fornire spunti significativi sullo stato attuale dell’imprenditorialità digitale e dell’educazione all’imprenditorialità digitale in Europa (disponibile qui). I risultati hanno suggerito una crescente rilevanza non solo delle competenze imprenditoriali, ma anche delle competenze imprenditoriali combinate con l’alfabetizzazione digitale e la competenza ICT per gli aspiranti giovani imprenditori e i neolaureati.

Sulla base dei risultati, i Partner hanno sviluppato moduli di formazione che sono adeguatamente sintonizzati sui bisogni e sulle lacune di abilità che emergono dalla valutazione transnazionale. Per valutare meglio l’accuratezza pedagogica e la pertinenza dei materiali di formazione, i Partner stanno distribuendo i corsi in versione pilota alla coorte di destinatari del progetto.

La coorte di studenti è composta da circa 40 partecipanti. Gli argomenti trattati nelle lezioni sono stati:

– Fondamenti dell’imprenditoria digitale

– Competenze ICT

– Gestione aziendale

Grazie alle attività realizzate dai Partner e seguendo i risultati raggiunti in questi due anni di implementazione del progetto, IDEA propone un approccio innovativo di un importante fattore che influenza il successo imprenditoriale: l’uso delle competenze digitali applicate all’imprenditorialità.

Nel Progetto, IDP porta la sua consolidata esperienza e competenza come fornitore privato di servizi di educazione per adulti. IDP ha 25 anni di esperienza nella collaborazione internazionale e transfrontaliera nel campo della promozione dell’imprenditorialità. IDP contribuirà in modo significativo alle attività tecniche e operative del Progetto svolgendo attività di analisi e di mappatura dell’ecosistema italiano, contribuendo alla strutturazione dei moduli e allo sviluppo di metodologie per un insegnamento e un apprendimento efficace.

IDEA (Inspiring Digital Entrepreneurship) è co-finanziato dal programma Erasmus Plus della Commissione europea e coinvolge un Consorzio di nove Partner provenienti da sette Paesi europei: Belgio, Croazia, Italia, Polonia, Romania, Slovacchia e Spagna. Il progetto mira a sensibilizzare le università e le autorità educative sul potenziale delle competenze digitali e imprenditoriali e sul loro ruolo come fattori di successo del business. Attraverso tutte queste attività IDEA migliorerà le possibilità di successo professionale degli studenti universitari con diversi background.

Per ulteriori informazioni su IDEA e altre iniziative IDP:

Sito web: www.ideadigital.eu

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/IDEA-107568734164562/

Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCJ_OdjJvtQtGoOe7btPqAUA


Seguiteci:

www.idpeuropa.comFacebookLinkedInInstagram

Sostenere e Incrementare la Competitività dei Giovani Agricoltori dell’UE: IDP European Consultants ha partecipato al secondo incontro transnazionale del progetto YOUNG FARMERS

Il 28 giugno 2021, IDP European Consultants ha partecipato al secondo incontro transnazionale di YOUNG FARMERS (Rural Entrepreneurship Leveraging Advanced training for Young Farmers), un progetto cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione europea, che riunisce sette Partner provenienti da cinque Paesi (Bulgaria, Belgio, Italia, Polonia e Spagna). La sessione si è tenuta in modalità online a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia di COVID-19.

L’obiettivo principale della seduta è stata la presentazione della revisione della letteratura, dei country report, degli strumenti e delle buone pratiche, e delle survey, compresa un’analisi dettagliata da parte di ogni Partner. Durante la prima fase di attuazione di YOUNG FARMERS, i Partner si sono concentrati sulla revisione di documenti strategici, studi, ricerche, articoli e altre fonti e risorse pertinenti.

Il Partenariato ha anche discusso l’attuazione dei corsi (dieci in totale) nell’ambito dell’Intellectual Output 3.

In particolare, IDP coprirà due moduli:

1) La gestione del progetto nel quadro EntreComp (3.2)

Gli argomenti trattati sono: ciclo di vita del progetto, buone pratiche per la gestione del rischio, monitoraggio e quality assurance, valutazione dell’impatto

2) Gestione verde: pensiero etico e sostenibile secondo il quadro EntreComp

Gli argomenti trattati sono: sostenibilità, CSR, verde ed eco-friendliness, bilancio sociale, valutazione d’impatto

Il contenuto della formazione affronterà tre aree principali:

•            Sfide e opportunità per l’agricoltura nell’era digitale

•            Imprenditorialità, competitività aziendale ed e-marketing

•            Internazionalizzazione e commercio elettronico

Figura 1. Aree e competenze del modello concettuale EntreComp

Tutti i risultati di YOUNG FARMERS saranno disponibili in versioni multilingue, gratuitamente e senza restrizioni attraverso la piattaforma OER dedicata.

Il sito web del progetto è ora online all’indirizzo https://www.young-farmers.eu/ e fornisce informazioni specifiche sugli obiettivi, le attività e i risultati del progetto.

L’obiettivo di YOUNG FARMERS è quello di aumentare le opportunità per i giovani agricoltori dell’UE di adottare e sfruttare modelli di imprenditorialità digitale in modo da valorizzare le loro imprese con nuove soluzioni competitive.

Mentre i giovani agricoltori rappresentano la maggior parte economica delle aree rurali europee – territori che costituiscono dal 40% all’80% di ogni nazione europea – numerosi rapporti dell’UE identificano la necessità di una forte formazione imprenditoriale e di gestione del rischio (così come di nuove tecnologie) di cui gli imprenditori rurali possono beneficiare in termini di nuovi e più innovativi modelli di competitività aziendale.

La sostenibilità finanziaria e a lungo termine del loro business dipende da diversi fattori chiave: la mancanza di formazione imprenditoriale; la mancanza generale di competenze digitali e ICT; la pressione competitiva rappresentata dalla grande catena del valore industriale.

Nel Progetto, IDP porta la sua consolidata esperienza e competenza come fornitore privato di servizi di educazione per adulti. IDP ha 25 anni di esperienza nella collaborazione internazionale e transfrontaliera nel campo della promozione dell’imprenditorialità. IDP contribuirà in modo significativo alle attività tecniche e operative del Progetto svolgendo attività di analisi e di mappatura dell’ecosistema italiano, contribuendo alla strutturazione dei moduli e allo sviluppo di metodologie per un insegnamento e un apprendimento efficace.

Per ulteriori informazioni su YOUNG FARMERS e altre iniziative IDP:

Sito web: https://www.young-farmers.eu/

Seguiteci:

www.idpeuropa.comFacebookLinkedInInstagram

Valorizzare e coltivare l’educazione imprenditoriale in Europa. Le competenze degli imprenditori di domani

Dopo diversi mesi di duro lavoro, il consorzio ECI ha raggiunto un altro risultato molto importante contribuendo non solo allo sviluppo del progetto, ma anche, e soprattutto, al mainstreaming internazionale e alla valorizzazione dell’EntreComp Framework, il modello ufficiale per la formazione delle competenze imprenditoriali pubblicato e promosso dalla Commissione europea.

Il contenuto della formazione progettato per rendere operativo il quadro a livello europeo è finalmente disponibile online ed è di libera consultazione. Questo importante risultato è la punta di un lungo processo che ha impegnato i partner per più di un anno.

Alla fine della scorsa estate, la partnership ECI ha finalizzato una dettagliata analisi dei riferimenti incrociati tra l’EntreComp Framework, l’ESCO (la classificazione delle abilità, competenze, qualifiche e occupazioni europee) e l’EQF (European Qualifications Framework): un legame che la revisione della letteratura – finalizzata durante lo sviluppo dei rapporti nazionali – ha dimostrato essere molto coerente ma ancora tangibilmente mancante e non pienamente sfruttato.

L’obiettivo finale di questa ricerca era quello di stabilire un collegamento iniziale e operativo tra il quadro EntreComp e gli altri due, consentendo ai partner di rendere operativo un nuovo modello – il modello ECI – per la valorizzazione dell’imprenditorialità e l’integrazione degli spiriti imprenditoriali nella dimensione VET.

Ognuna delle sei competenze selezionate dalla partnership durante la proposta come maggiori catalizzatori di “attitudini imprenditoriali”, è stata ricondotta ad una specifica dimensione, campo e impostazione teorico/operativa sia di ESCO che di EQF, evidenziando le diverse conformità per grado di coerenza. Abbiamo valutato questo grado bilanciando ogni unità ESCO ed EQF con i tratti principali e definitori di ogni competenza EntreComp considerata, come descritto dallo stesso Joint Research Centre dell’UE.

I risultati di questa valutazione possono essere trovati al seguente link.

Lo sviluppo dei moduli di formazione è iniziato durante l’estate 2020; i partner hanno investito tempo ed energie per rispettare il calendario e gli standard quali/quantitativi come discussi e previsti durante la proposta. La progettazione dei moduli in termini di contenuto, struttura, risultati di apprendimento è stata facilitata da una serie di sessioni mensili di brainstorming in cui i partner hanno avuto l’opportunità di convalidare le loro idee e avere scambi significativi di opinioni con i colleghi.

Tutti i materiali di formazione sono conformi all’EQF e all’ESCO – un’analisi incrociata in cui i partner hanno investito diversi mesi di stretta collaborazione (per ulteriori riferimenti, consultare la sezione intitolata “Modello”). I risultati emersi hanno permesso ai partner di finalizzare una metodologia comune che prevede una comprensione comune e linee guida condivise su tutte le attività legate all’IO3.

L’output finale consiste in sei moduli di formazione, ognuno dei quali si concentra su una specifica competenza EntreComp come evidenziato dal framework. Il materiale è organizzato come segue:

Per una comprensione più completa dell’argomento, ogni modulo di formazione è suddiviso in ulteriori unità didattiche alla fine delle quali vi è una breve scheda di autovalutazione. Il modulo di formazione è accompagnato da un breve documento (la cosiddetta “scheda di formazione”, o “training fiche”) che riassume i concetti chiave e le principali conclusioni. Si raccomanda agli allievi una lettura approfondita di entrambi poiché sono altamente complementari, piuttosto che alternativi.

Nel Progetto, IDP porta la sua consolidata esperienza e competenza come fornitore privato di servizi di educazione per adulti. IDP ha 25 anni di esperienza nella collaborazione internazionale e transfrontaliera nel campo della promozione dell’imprenditorialità. IDP contribuirà in modo significativo alle attività tecniche e operative del Progetto svolgendo attività di analisi e di mappatura dell’ecosistema italiano, contribuendo alla strutturazione dei moduli e allo sviluppo di metodologie per un insegnamento e un apprendimento efficace.

Per ulteriori informazioni su ECI EntreComp e altre iniziative IDP:

www.idpeuropa.comFacebookLinkedInInstagram

Imprenditorialità e Incubazione d’impresa: Risultati del progetto SUPER

Il progetto SUPER, Start-Up Promotion for Entrepreneurial Resilience, è cofinanziato dal Programma Erasmus+ della Commissione Europea, Azione Chiave 2 – Partenariati Strategici per l’Istruzione Superiore – con l’obiettivo di superare le barriere all’imprenditorialità e favorire l’incubazione d’impresa. Il progetto, avviato il 1 settembre 2015 ed appena concluso, è stato implementato da 6 Partners provenienti da 6 Paesi europei: Belgio, Italia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia e Spagna. Nei tre anni di lavoro è stato sviluppato un Toolkit a supporto degli Istituti di Istruzione Superiore nella fornitura di servizi di tutoraggio ed incubazione per aspiranti imprenditori, oltre che risorse formative e strumenti operativi rivolti agli studenti ed utili allo sviluppo di iniziative imprenditoriali proprie. I risultati del progetto ed una descrizione dettagliata del modello SUPER sono disponibili online sul portale di progetto www.super-project.eu, dove è inoltre possibile reperire i contatti per richiedere informazioni, condividere esperienze ed approfondire le possibili applicazioni del modello. Grazie alla sua consolidata esperienza, all’interno del progetto SUPER IDP European Consultants è stata responsabile del coordinamento e supervisione delle azioni di Monitoraggio, Valutazione e Quality Assurance. IDP European Consultants ha inoltre cooperato con gli altri Partner alla realizzazione del Toolkit di incubazione di impresa, di raccomandazioni e misure operative per l’attivazione di servizi di incubazione di impresa e meccanismi di supporto all’imprenditoria presso gli Istituti di Istruzione Superiore, e allo svolgimento delle azioni di test e convalida del Toolkit e delle risorse formative. Per ulteriori informazioni sul progetto SUPER e sulle attività di IDP European Consultans: www.super-project.eu https://www.idpeuropa.com/ networks@idpeuropa.com loghi 3