Regolazione della capacità lavorativa nelle piccole e micro imprese attraverso strumenti multimediali: IDP European Consultants ha partecipato al Kick-Off Meeting online del Progetto AKKUEurope

Il 3 novembre 2020, IDP European Consultants ha partecipato al Kick-Off Meeting online di AKKUEurope, un progetto cofinanziato dal Programma Erasmus Plus della Commissione Europea, che riunisce sette Partner di sei Paesi (Belgio, Germania, Italia, Polonia, Spagna, Repubblica della Macedonia del Nord). Il KOM, originariamente previsto a Forst, in Germania, si è tenuto online a causa delle restrizioni COVID-19.

Lo scopo del progetto AKKUEurope è lo sviluppo sistematico e la convalida di un toolbox multimediale adatto al gruppo target sulla base degli strumenti esistenti, insieme ai proprietari e ai dipendenti di PMI selezionate.

Le PMI svolgono un ruolo importante nell’economia europea, ma sono particolarmente colpite da una carenza di giovani talenti, in quanto non sono in grado di competere con i servizi offerti dalle medie imprese e dalle grandi imprese sotto vari aspetti (es. Sicurezza del lavoro, livelli salariali, opportunità di promozione). Le PMI possono e devono reagire a questo, prestando particolare attenzione al mantenimento della workability e dell’occupabilità della loro forza lavoro esistente. Oltre alle classiche misure di salute e sicurezza sul lavoro, devono essere attuate in misura maggiore misure per il mantenimento preventivo del lavoro e l’occupabilità, in modo che i dipendenti possano e vogliano svolgere il proprio lavoro fino all’età pensionabile prevista. Una promozione globale della workability può aiutare a colmare questa lacuna.

In questo contesto, i Partner svolgeranno una serie di attività ben definite che porteranno alla produzione di risultati tangibili e operativi, quali:

  • Analisi degli strumenti esistenti nei Paesi partner
  • Adattamento degli strumenti e completamento della cassetta degli attrezzi
  • Implementazione mediatica degli strumenti

I risultati di AKKUEurope saranno soluzioni pratiche e pertinenti per micro e piccole imprese, disponibili in versioni multilingue, gratuite e senza restrizioni attraverso la piattaforma OER.

Durante l’incontro, il consorzio ha discusso dell’implementazione complessiva del progetto, definendo le tempistiche e i rispettivi compiti nei mesi successivi. In un primo momento, i partner passeranno attraverso un’analisi approfondita degli strumenti e delle teorie esistenti per l’implementazione dei modelli di workability a livello aziendale. Successivamente, questo cluster di strumenti verrà perfezionato sulla base delle esigenze dei target e del loro contesto operativo quotidiano. Dopo le traduzioni, il toolbox risultante sarà implementato nella piattaforma OER di AKKUEurope: tale ambiente digitale rappresenterà un archivio di output, risultati, notizie e contatti del progetto.

Nel Progetto, IDP porta la sua consolidata esperienza e competenza come fornitore privato di servizi di educazione per adulti. IDP ha 25 anni di esperienza nella collaborazione internazionale e transfrontaliera nel campo della promozione dell’imprenditorialità. IDP contribuirà in modo significativo alle attività tecniche e operative del Progetto svolgendo attività di analisi e di mappatura dell’ecosistema italiano, contribuendo alla strutturazione dei moduli e allo sviluppo di metodologie per un insegnamento e un apprendimento efficace.

Per ulteriori informazioni su AKKUEurope e altre iniziative IDP:

www.idpeuropa.comFacebookLinkedInInstagram