Partecipa anche tu all’Hackaton Paneuropea e sviluppa soluzioni innovative per superare le sfide sociali legate al coronavirus

La Commissione europea e gli Stati membri dell’UE hanno lanciato un invito a partecipare a un Hackathon paneuropeo per collegare innovatori, partner e acquirenti in tutta Europa e sviluppare soluzioni innovative contro il coronavirus.  L’Hackathon, guidato dal Consiglio europeo per l’innovazione, si svolgerà il 24, 25 e 26 aprile ed è strutturato intorno a categorie di problemi che necessitano di soluzioni a breve termine in relazione alla salute e alla vita durante il coronavirus, alla continuità aziendale, al lavoro a distanza e all’istruzione, coesione sociale e politica, finanza digitale e una categoria aperta per altre sfide.

La commissaria europea per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù, Mariya Gabriel, ha detto:

Questa hackathon paneuropea è un esempio di come l’Europa possa riunirsi in tempi di crisi.  È stimolante assistere a questa dimostrazione di solidarietà da parte della nostra comunità di innovatori. Le nostre menti più talentuose faranno del loro meglio per trovare soluzioni al coronavirus e sostenere i nostri cittadini. Questa è l’innovazione europea in azione.

Vi partecipano tutti i 27 Stati membri del l’UE, nonché Norvegia, Israele, Svizzera, Turchia, Ucraina e Regno Unito. Le soluzioni vincenti saranno invitate ad aderire a una piattaforma del Consiglio europeo del l’innovazione che faciliterà i collegamenti con gli utenti finali (ad es. ospedali) e fornirà l’accesso agli investitori, alle fondazioni e ad altre opportunità di finanziamento provenienti da tutta la Commissione europea.

Registrati ora sul sito di Euvsvirus Hackathon per essere parte della soluzione!