Digital Entrepreneurship for Adult Learners: la proposta DEAL è stata approvata!

Il 9 luglio 2020, l’Agenzia Nazionale Erasmus+ Irlandese ha comunicato l’approvazione della proposta progettuale “DEAL – Digital Entrepreneurship for Adult Learners”, cofinanziata dal programma Erasmus+ della Commissione Europea – partnership strategica per l’educazione degli adulti.

L’idea progettuale emerge da evidenze molto concrete: secondo documentazioni ufficiali pubblicate dalla Commissione, più del 40% degli europei non dispone di competenze digitali elementari e quasi la metà di loro è a rischio di marginalizzazione economico-sociale.

La categoria demografica maggiormente esposta al rischio è quella degli adulti, dove il fenomeno di analfabetismo digitale è maggiormente evidente: promuovere uno spirito imprenditoriale all’interno di questa popolazione vuol dire fronteggiare allo stesso tempo un cavalcante tasso di disoccupazione – beneficiando indirettamente i sistemi nazionali di assistenzialismo economico.

La realtà quotidiana fornisce numerosi esempi di come le tecnologie digitali si traducano in grandi opportunità imprenditoriali per la popolazione demografica considerata. Lo scopo di DEAL è quello di valorizzare tali potenziali facendo leva sul training di brevi, semplice e concrete nozioni base di imprenditoria e business management.

Lo scopo di DEAL è perfettamente inserito nella macro-cornice delle seguenti priorità UE:

  • la promozione dell’invecchiamento attivo
  • la digitalizzazione della popolazione europea (con specifico riguardo a quella adulta)
  • la valorizzazione dello spirito e dell’iniziativa imprenditoriale

I partner del Consorzio DEAL prenderanno in analisi lo stato dell’arte delle opportunità per l’imprenditoria digitale rivolte alla popolazione adulta; identificheranno trend e dinamiche significative ed evidenzieranno i fenomeni di maggiore interesse rispetto l’idea progettuale.

DEAL è cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione Europea; avrà una durata di 24 mesi e coprirà il biennio 2020-2022. Ne faranno parte sette organizzazioni provenienti da cinque diverse nazioni (Belgio, Irlanda, Islanda, Italia e Spagna).

All’interno del progetto DEAL, IDP sarà garante di una consolidata esperienza nel design, sviluppo e consolidamento di percorsi formativi specializzanti nei temi di imprenditoria, competitività digitale e management, contribuendo in maniera significativa in tutte i risultati previste da piano progettuale.

L’esperienza accumulata nelle priorità di Monitoring e Valutazione, fa di IDP una risorsa unica per il partenariato in termini di Quality Assurance e di standard-matching. Tali competenze saranno messe a disposizione del coordinatore e dei partner, condividendo modelli e strumenti per garantire la massima adeguatezza delle funzioni ai più alti standard di qualità e parformance.

Per saperne di più su IDP European Consultants:

www.idpeuropa.comFacebookLinkedInInstagram

© Copyright -